Il Fondamento

 a

Dopo compulsi godimenti

e liquidi legami, i governanti

dimostrino il loro valore.

a

Se i plutocrati hanno forza

di riparare la rottura,

vengano e la riparino.

a

Altrimenti,

la dura scopa dello sterminio

metta un termine a tutti

e l’acqua lavi via i liquami.

a

aaaaa

L’evaporazione dei mondi futuri

aaaaa

Mentre cadeva un cielo di lanugine bianca

Alberi

scuotevano la testa al vento, disapprovando.

aaaa

aaaa24032008001

a

A

A

A

A

A

A

La casa non compresa

a

Nuovi inquilini hanno invaso la casa.

Sui colori delle pareti e sulla saggezza

hanno passato una mano di calce spenta.

Dal tiepidume del putrido brodo cerebrale

fuoriescono idee che non si infiammano.

aa

aa

Né angeli né demoni

 a

Meritiamo un mondo migliore. Non

un dio che brilla solo

per essere nascosto.

P1000136

AAAAA

L’ospedale psichiatrico

a

Per divina follia e senza molto da dire, cantare

ai fiori, come un inutile merlo sul ramo.

a

a

I viaggiatori di luoghi sacri

a

Come flaccidi dadi senza cura né quiete,

in un girare curvo, desueti sudati,

camminiamo e in nessun ambito

una carta che dica dove siamo.

Mai la mappa riguarda il fondo delle cose.

a

a

La slogatura

 a

Solo il male va da sempre indominato

per la sua scura strada sordamente.

 a

Chiudendo alle spalle la porta
con le mani smontate in grembo

piegano nell’impossibilità

di accogliere la dolce compassione.

Cose da dire con arte avveduta.

Da non dire, da tenere segrete.

 a

Salire a Dio.

Trovarvi gli uomini.

a

a

Concatenamenti

a

Non è possibile comprendersi appieno

ma è possibile avere di noi reciproca nostalgia.

Questo sole non tornerà più allo stesso modo.

Osservo il sonno di chi amo, ed è più sacro

del lungo cammino che compio da solo.

Lascerò sulla neve impronte profonde,

poi tracce indistinte, punteggiature

di un bastone sottile,

poi lievi affossamenti,

poi dubbie folate

di un indecifrabile vento

concatenamenti

 

 

Il salto del tempo

a

Il tempo passa, non ricordi il dolore,

solo il risultato balza in alto.

 a

Nessun dolore dura.

 a

Oggi, confuso con una lenta lumaca nel cielo,

il sole ha pazientemente brucato sulle rosse

tovaglie, sugli amori e sulle feste passate.

AAAAAA

RACCOLTA INTEGRALE

aaaaa